Tragedia di Rigopiano potrebbe diventare una serie tv

Il 18 gennaio scorso una valanga rotolava giù dalle montagne abruzzesi e si schiantava sull’Hotel Rigopiano, seppellendo sotto metri di neve l’intera struttura e causando 29 morti. La struttura, molto nota anche tra gli ambienti vip, oggi come oggi non esiste più, cancellata da una serie di inadempienze, di leggerezze e di ritardi che la magistratura dovrà ora ricostruire pezzo dopo pezzo.

Tragedia di Rigopiano potrebbe diventare una serie tvLa tragedia dell’Hotel Rigopiano ha destabilizzato l’Italia intera, e proprio per questo Pietro Valsecchi, amministratore delegato di Taodue, ha comunicato che questo evento drammatico si trasformerà in una miniserie Tv che andrà in onda su Canale 5. Se tutto va come dovrebbe andare, “La Valanga”, questo il nome della miniserie, dovrebbe poter essere trasmessa nel mese di gennaio 2018, in concomitanza con il primo anniversario della tragedia.

Stando a quanto rivelato da Taodue, “La Valanga” sarebbe ora in fase di scrittura, pertanto le riprese non cominceranno prima di settembre. Sono comunque previste quattro puntate della durata di circa 50 minuti ciascuna.

Valsecchi ha precisato anche che per realizzare una serie quanto più vicina alla realtà dei fatti, la scrittura della stessa avverrà con la stretta collaborazione dei superstiti, dei familiari e dei soccorritori. L’obiettivo della fiction, oltre che rievocare l’evento ed omaggiare vittime e soccorritori, è anche quello di fare luce su quanto accaduto.

Matteo D’Apolito

Facebook Comments